Wilfried Van Moer (1945-2021), storia di un piccolo generale

Martedì, a causa di un’emorragia cerebrale, è scomparso a 76 anni uno dei giocatori più emblematici nella storia del calcio belga: Wilfried Van Moer. Le sue tre vite nel calcio lo hanno visto passare da talento di grido ad anziano campione ritrovato, fino al pallone seguito solo come tifoso negli ultimi anni. Ripercorriamo la storia de Le… Read More Wilfried Van Moer (1945-2021), storia di un piccolo generale

L’inutile gesto di coraggio di Svend Hansen

Un atto di coraggio, altruista ma purtroppo inutile: il calciatore danese Svend Hansen, di stanza in Italia nei primi anni Cinquanta, non esitò a buttarsi ripetutamente nel Ticino per salvare un ragazzo precipitato in acqua: non riuscì nel suo intento. 6 luglio 1953. Un bel pomeriggio per fare una gita all’aria aperta per Svend Jørgen Hansen e la… Read More L’inutile gesto di coraggio di Svend Hansen

Sergio Brio, amarezzAzzurra

Nel periodo d’oro juventino del primo Trapattoni (1976-86) la squadra bianconera, a suon di successi, fornì l’ossatura della Nazionale. Praticamente tutti i titolari, compresi gli stranieri, erano nel giro o avevano comunque vestito la maglia della propria rappresentativa. Tranne uno. Sergio Brio, leccese classe 1956, è uno stopper dalle grandi doti atletiche e caratteriali. Alto ben 192 centimetri, si… Read More Sergio Brio, amarezzAzzurra

Eduard Dubynskiy, duro e sfortunato

Soprattutto nel calcio “di una volta” esistevano quei difensori che, in qualsiasi campo giocassero, venivano preceduti dalla loro fama di duri. Quelli che difficilmente facevano passare l’attaccante, che trasformavano la contesa in uno scontro senza esclusione di colpi. Eduard Dubynskiy è stato uno di questi. Terzino roccioso, trovò morte prematura per le conseguenze di un gravissimo infortunio… Read More Eduard Dubynskiy, duro e sfortunato

Giuseppe Galderisi, tutto troppo in fretta

Bruciare le tappe ad una velocità travolgente, conquistare il successo ed imboccare l’uscita dal calcio che conta a soli 23 anni: questa è la parabola di Giuseppe Galderisi, baby-boom italiano nella prima metà degli anni ’80, che dovette quasi “restituire” tanta grazia ricevuta così in fretta, ritrovando una nuova dimensione fuori dal grande giro. Giuseppe Galderisi… Read More Giuseppe Galderisi, tutto troppo in fretta